Le ossa di Dio

Domani (20/9/07) andrò alla Feltrinelli alla presentazione dell’ultimo libro di Leonardo Gori, Le Ossa di Dio, edito da Rizzoli.

Leonardo Gori è un autore fiorentino specializzato nei gialli “storici”.  
È inoltre una persona estremamente cortese che malgrado il successo e le importanti pubblicazioni conseguite non si è affatto insuperbito, come talvolta capita.
Le sue storie sono spesso radicate nella Firenze del periodo della seconda guerra mondiale, e per chi è di questa città hanno il pregio particolare di insegnarci qualcosa di più sulla nostra città: com’era e cosa è accaduto esattamente qui nel periodo confuso della guerra (di quei giorni mi è stata tramandata la memoria dai racconti di mio padre, da cui ho tratto il racconto Firenze, 1944. La cena col morto  pubblicato sulla sezione di Thrillermagazine denominata Libri Gialli Camicie Nere e curata da Angelo Marenzana & Daniele Cambiaso. In quella sezione hanno pubblicato racconti, oltre a molti altri, anche lo stesso Leonardo Gori http://www.thrillermagazine.it/rubriche/5077/ e Carlo Lucarelli http://www.thrillermagazine.it/rubriche/4281/ ).
 
Tornando a Le Ossa di Dio, riporto il comunicato relativo a domani. Il libro sarà presentato dallo scrittore Giampaolo Simi.

 
Giovedì 20 settembre 2007
Libreria Feltrinelli  – Via de’ Cerretani, 30/32r Firenze
ore 18:00
 
È ambientato nell’aprile del 1504 Le ossa di Dio (Rizzoli), il nuovo romanzo di Leonardo Gori: un thriller in cui si incrociano, nel paesaggio della Toscana rinascimentale, nientemeno che le strade di Leonardo da Vinci e di Niccolò Machiavelli, nei panni di insolito investigatore.
Tra orde di scimmie assassine, paventate armi di distruzione di massa, lunghe indagini ed efferati delitti, l’inedito statista-detective scoprirà un terribile segreto. Nel sorprendente finale, il personaggio del cardinale Francesco Da Signa è ritagliato su un famoso fiorentino dei nostri giorni: vi inviteremo, in una specie di “gioco di sala”, a scoprire di chi si tratta…
 Sarà presente l’autore

Leonardo da Vinci è scomparso col suo segreto e Niccolò Machiavelli è sulle sue tracce. Il corso della storia è giunto a un bivio…
Livorno, aprile 1504. Il buio nelle strade è più nero, stanotte. Un’orda di scimmie gigantesche, sbarcate da una nave misteriosa, ha invaso la città seminando sangue e terrore tra la gente in fuga disperata. Gli armati non possono arrestarne la forza distruttiva, nessuno capisce da dove arrivino né chi le abbia traghettate fino a violare l’incantesimo rassicurante della notte.
Niccolò Machiavelli e Durante Rucellai s’imbattono nei cadaveri di quattro mori e di un gorilla, e tutti portano i segni inconfondibili
della dissezione: tagli chirurgici attraversano i corpi da cima a fondo, testimoni muti della mano di Leonardo Da Vinci, che però è sparito nel nulla.
C’è un segreto è troppo pericoloso e sono in molti fra gli uomini di Stato e di Chiesa a volersene impadronire. Così Machiavelli, accompagnato dalla bellissima ed enigmatica Ginevra, si avventura tra i miasmi dell’odio alla caccia del più grande genio del Cinquecento…Leonardo Gori, in un thriller vivo e dissacrante, è riuscito a ricreare le atmosfere in bilico del Rinascimento italiano, rivivendone gli intrighi e le ambizioni che lo hanno reso snodo cruciale della Storia dell’umanità.Le ossa di Dio restituisce i decenni travagliati nel cammino verso la Controriforma, opponendo la scienza alla religione, la passione alla morale, la verità all’oscurantismo. I celebri personaggi del romanzo, spogliati della chiave storica e simbolica assunta nei secoli, tornano a essere uomini, assiduamente impegnati nella ricerca inarrestabile, di qualcosa che è forse meglio non scoprire.


Leonardo Gori (Firenze, 1957) si occupa di fumetto e illustrazione da oltre trent’anni. Ha pubblicato per Hobby & Work Nero di Maggio (2000), I delitti del Mondo Nuovo e Il passaggio (2002), La finale (2003), Lo specchio nero e Il fiore d’oro (con Franco Cardini, 2004 e 2006). Nel 2005 è uscito per Rizzoli L’Angelo del fango, ultimo romanzo della serie del capitano Arcieri, che ha vinto il Premio Scerbanenco e il Premio Fedeli..

 

Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

14 Responses to Le ossa di Dio

  1. akio says:

    grazie dei link su allen. e buon divertimento

    Mi piace

  2. tabata70 says:

    … Sembra veramente avvincente il libro!!!

    Buon divertimento e grazie per la segnalazione! 😉

    Mi piace

  3. tabata70 says:

    … Sembra veramente avvincente il libro!!!

    Buon divertimento e grazie per la segnalazione! 😉

    Mi piace

  4. akio says:

    come è andata? aspetto il tuo resoconto. ciao sergio.

    Mi piace

  5. scriverecala says:

    E’ andata molto bene. C’erano un pucchio di “addetti ai lavori”
    Relazionerò diffusamente nel prossimo post, appena trovo un minuto.
    Per ora basti dire che Vichi ha avuto di che ridire perchè ho comprato tre copie del libro di Leobardo (avevo un paio di compleanni da sistemare) e una sola del nuovo suo (gli scrittori non si accontentano mai).
    E Simi, venuto da fuori per presentare il libro (lui è di Viareggio e vive a Livorno) è stato subissato dalle (a mio avviso giustificate, perlomeno per il passato) manifestazioni di orgoglio campanilistico fiorentino dei vari presenti.

    Mi piace

  6. scriverecala says:

    E’ andata molto bene. C’erano un pucchio di “addetti ai lavori”
    Relazionerò diffusamente nel prossimo post, appena trovo un minuto.
    Per ora basti dire che Vichi ha avuto di che ridire perchè ho comprato tre copie del libro di Leobardo (avevo un paio di compleanni da sistemare) e una sola del nuovo suo (gli scrittori non si accontentano mai).
    E Simi, venuto da fuori per presentare il libro (lui è di Viareggio e vive a Livorno) è stato subissato dalle (a mio avviso giustificate, perlomeno per il passato) manifestazioni di orgoglio campanilistico fiorentino dei vari presenti.

    Mi piace

  7. scriverecala says:

    Ciao! Grazie per la partcipazione: è stato davvero un bel pomeriggio, piuttosto “denso”. Ci vediamo presto.

    Ciao

    Leonardo

    Mi piace

  8. scriverecala says:

    Ciao! Grazie per la partcipazione: è stato davvero un bel pomeriggio, piuttosto “denso”. Ci vediamo presto.

    Ciao

    Leonardo

    Mi piace

  9. scriverecala says:

    Ciao Leonardo.
    Ho dato articolato resoconto della presentazione sul mio post del 24 settembre.

    Ho iniziato a leggere il tuo libro ed mi sto divertendo parecchio (come ti è venuta in mente quella cosa delle scimmie? Un primo capitolo davvero memorabile).

    Mi piace

  10. scriverecala says:

    Ciao Leonardo.
    Ho dato articolato resoconto della presentazione sul mio post del 24 settembre.

    Ho iniziato a leggere il tuo libro ed mi sto divertendo parecchio (come ti è venuta in mente quella cosa delle scimmie? Un primo capitolo davvero memorabile).

    Mi piace

  11. scriverecala says:

    Un mare di delitti – Leonardo Gori[..] Il racconto "Mareggiata" di Leonardo Gori inserito in Un mare di delitti è ambientato a Viareggio. Un povero disgraziato (presumibilmente un drogato, visto il suo stato oltremodo alterato) compie un delitto proprio mentre sta per sca [..]

    Mi piace

  12. scriverecala says:

    Un mare di delitti – Leonardo Gori[..] Il racconto "Mareggiata" di Leonardo Gori inserito in Un mare di delitti è ambientato a Viareggio. Un povero disgraziato (presumibilmente un drogato, visto il suo stato oltremodo alterato) compie un delitto proprio mentre sta per sca [..]

    Mi piace

  13. Anonimo says:

    Giulio Leoni – La crociata delle tenebre[..] Dopo avervi raccontato del Machiavelli investigatore di Leonardo Gori (nei post Le Ossa di Dio – 1 e Le Ossa di Dio – 2), vi segnalo il Dante investigatore di Giulio Leoni. Venerdì 23 novembre ore 19.00 Giulio Leoni presenta il suo nuovo rom [..]

    Mi piace

  14. Anonimo says:

    Giulio Leoni – La crociata delle tenebre[..] Dopo avervi raccontato del Machiavelli investigatore di Leonardo Gori (nei post Le Ossa di Dio – 1 e Le Ossa di Dio – 2), vi segnalo il Dante investigatore di Giulio Leoni. Venerdì 23 novembre ore 19.00 Giulio Leoni presenta il suo nuovo rom [..]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: