Un mare di delitti – Paola Alberti

Sabato, al Pisa Book Festival, ho conosciuto Paola Alberti, autrice di uno dei racconti di UN MARE DI DELITTI che presenterò giovedì 8 novembre alla Melbookstore Seeber di Firenze (per maggiori dettagli vedi qui).

L’indicazione riportata sulla copertina del libro, ovvero: "racconti di suspense e di paura", ben si adatta al racconto di Paola Alberti che, come molti altri dell’antologia, non è un racconto giallo, ma vira nettamente sull’horror.
La vicenda si basa su un dipinto del settecento che ha influssi decisamente malefici sulla protagonista.
 
Sia detto per inciso: diversi dei racconti del MARE DI DELITTI sono difficilmente catalogabili in un genere preciso. Sono tutti accomunati dall’esistenza di tensione, ma poi alcuni si indirizzano verso il giallo, altri verso l’orrore, altri ancora sfociano nel fantastico.
Riflettendoci, questo è un pregio della raccolta: quando inizi a leggere un nuovo brano non sai mai dove andrai a finire.
 
Di Paola Alberti si possono raccontare molte cose.
E’ nata nel cuore della Maremma toscana e vive da anni a Pisa.
Ha una collezione di oltre 300 gufi e una di vecchie edizioni dei gialli di Agatha Christie.
E’ presidente della giuria del Premio Letterario Europa, riservato alle scrittrici di racconti gialli e noir, ed è socia del P.E.N. Club Italiano.
Ha collaborato come giornalista a Panorama, Il Tirreno, Visto e Casa Oggi.
Ha condotto una rubrica tv dedicata ai libri in onda sull’emittente 50Canale (Sky canale satellitare 897).
Ha pubblicato nel ’99, per i tipi della Jaca Book di Milano, due racconti gialli nel libro "La Consistenza", antologia del movimento letterario Penne Arrabbiate, da lei fondato nel ’96 a Pisa. Nel 2002 è uscita, sempre per i tipi della Jaca Book Editore, la raccolta di racconti "Il delitto si addice a Eva". Suoi racconti compaiono nelle antologie: "Giallo di Maremma" (Editrice Laurum, novembre 2004), "Giallo pisano" (Felici, maggio 2005), V-amore e morte in Versilia (Del Bucchia Editore, 2005), "Toscana in giallo" (Felici, gennaio 2006), "Crimini etruschi" (Laurum, febbraio 2006), "V-Pistoia gialla e noir" (Del Bucchia, dicembre 2006), “Eva noir” (Del Bucchia, 2007), e "Un mare di delitti" (Laurum, luglio 2007). Ha pubblicato, nel 2006, per i tipi della Laurum Editrice la raccolta di racconti gialli e noir "Lezioni di cattiveria".
Nel 2007 ha curato per Laurum Editrice la raccolta di racconti "Cattive bambine" e per l’editore Felici di Pisa, per cui dirige la collana "Gialli", l’antologia "Toscana tra crimini e misteri". Organizza e scrive i testi per "Cene con delitto" messe in scena in tutta Italia.
 
Sul web si trova in www.cattivabambina.it (in questo momento in ristrutturazione)
Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: