LA LETTERA RUBATA fanzine

Segnalo il numero zero della fanzine LA LETTERA RUBATA liberamente scaricabile a questo indirizzo.

Di solito, una fanzine presuppone dei fans di qualcosa; nel nostro caso, trattasi della letteratura di tensione (giallo-noir) .

Il numero zero contiene un mio breve racconto, un articolo sulle regole per scrivere un giallo, due recensioni, un’intervista a Mario Spezi sul modo in cui opera l’editoria USA, la rubrica Ombre di Toscana.

La fanzine è curata da Graziano Braschi, Roberto Santini, Sergio Calamandrei, Daniele Nepi, Franco Valleri.

Saranno però graditi apporti da parte di chi vorrà collaborare.

Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

4 Responses to LA LETTERA RUBATA fanzine

  1. Il file è scaricabile liberamente, purtroppo, a tratti, vi sono problemi con il server e il collegamento pare non esserci. Si deve provare più tardi… Mi scuso con tutti, visto che il file viene scaricato dal mio sito, ma si tratta di un problema provvisorio.

    Mi piace

  2. Inoltre è stato aggiunto un link “alternativo” con il quale si è CERTI di scaricare il file.

    Mi piace

  3. angeliss says:

    ho visto che ti piace scrivere…se passi da me ho una proposta da farti

    Mi piace

  4. akio says:

    la lettera rubata… cresce!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: