Previti alla Mel di Firenze venerdì 17

Alla Mel Firenze via de’ Cerretani 16r.

Venerdì 17 Febbraio ore 18.00
Giuseppe Previti
presenta
Annuario del giallo e noir 2011
Edizioni del Bucchia

Saranno presenti Graziano Braschi e Mario Spezi

Si dice che tutto passi, che tutto sia effimero. Anche i libri e i loro autori rientrano in questa categoria? Quanti frequentano librerie e biblioteche non la pensano sicuramente cosí. Peccato che a detta di molti questi ultimi siano solo un’esigua minoranza. La questione comunque rimane: fissare nel tempo, dare una memoria di quanto viene scritto. I libri si susseguono ai libri e, a parte i classici, resta ben poco impresso nella mente. Ecco allora la volontà di dare testimonianza in particolare della produzione gialla e noir di quest’ultimo anno con una serie di recensioni, arricchite anche – dove possibile – dalle impressioni degli stessi scrittori, tenendo sempre conto del loro pensiero (dalla nota introduttiva dell’autore).

Giuseppe Previti, pistoiese, ha collaborato con i quotidiani Il Mattino, Il Nuovo Corriere e La Nazione, e con Tvl, per la quale conduce la trasmissione settimanale Giallo Pistoia. È promotore di numerose iniziative culturale, in prevalenza legate al mondo del giallo e del noir.

Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: