LE FUNZIONI DELL’EDITORE: funzioni che funzionano ancora e funzioni che non funzionano più – 3. La produzione dell’oggetto libro

LE FUNZIONI DELL’EDITORE: funzioni che funzionano ancora e funzioni che non funzionano più

 Breve guida

·        per aiutare gli scrittori a valutare con chi pubblicare

·        per assistere agli editori nell’individuazione di strategie per la sopravvivenza

 

(qui la parte prima: Chi sopravvive sul mercato – Scomporre l’attività dell’editore in funzioni)

(qui la parte seconda: Le funzioni dell’editore – il miglioramento delle opere mediante l’editing)

 

Parte terza

La produzione dell’oggetto libro

 Il libro può essere prodotto con vari livelli di qualità dal punto di vista dell’impaginazione e realizzazione grafica, della correzione delle bozze, della carta, della stampa, della copertina.  Ciò è vero anche per l’ebook dove la conversione del testo nei vari formati può essere realizzata con maggiore o minore cura giungendo a  esiti molto diversi. Inoltre nei libri elettronici è molto importante anche la correzione delle bozze dato che gli errori di stampa, se così possiamo chiamarli, si notano molto più nell’ebook che nel libro stampato. Il basso prezzo dell’ebook o il fatto che questi, soprattutto i testi classici, possano addirittura essere offerti gratuitamente dall’editore, ha sinora influito in senso negativo sulla qualità degli ebook. Gli editori, anche quelli di un certo livello, tendono infatti a investire poco sul processo di produzione dei libri elettronici.

Apparentemente, la produzione del libro è la funzione centrale dell’editoria. Per vari secoli l’autore, se voleva vedere la sua opera stampata, non ha potuto far altro che passare attraverso un editore. L’unica alternativa era rivolgersi direttamente a una tipografia, soluzione da un lato poco pratica perché lasciava in capo all’autore vari altri aspetti della produzione (come la realizzazione grafica e la revisione delle bozze) dall’altro poco duttile, perché i tipografi, per praticare un prezzo accettabile, richiedevano la stampa di un congruo numero di copie. Gli Editori A Pagamento per molti anni hanno sfruttato essenzialmente il fatto che affidarsi a un editore era un passaggio obbligato per arrivare alla realizzazione del libro. Adesso le cose sono cambiate perché in questi ultimi anni è intervenuto il Self-publishing. Vari soggetti si sono presentati sulla rete offrendo servizi semi o totalmente automatizzati di stampa. Questi operatori sfruttano le possibilità offerte dalla stampa digitale che consente di effettuare in modo economico stampe anche di un numero estremamente limitato di copie, fino a giungere al Print On Demand (POD), ovvero la stampa del singolo esemplare del libro a seguito dell’ordine on line di un singolo cliente. Il Self-publishing risolve anche gli altri problemi legati alla produzione del libro od offrendo servizi a pagamento di impaginazione e di realizzazione della copertina o fornendo agli autori dei programmi per la realizzazione semiautomatica del file necessario a stampare il libro.

Premesso che talvolta taluni degli oggetti libro prodotti da grandi editori sono di qualità scadente e che la qualità di stampa dei volumi realizzati dai piccoli editori è molto variabile, il livello di qualità di stampa dei libri del self-publishing è mediamente accettabile e può non discostarsi molto da quello dei libri realizzati dagli editori. Anzi, taluni operatori di self-publishing offrono i propri servizi anche ai piccoli editori, proponendosi come loro tipografie di riferimento. La qualità grafica della copertina e dell’impaginazione interna dei libri del self-publishing dipende invece sostanzialmente dalla capacità dello scrittore di gestire anche questi aspetti tecnici di cui si deve fare carico.

 Alcuni operatori del self-publishing svolgono solo la funzione di stampatore. Altri, solitamente chiarendo di non svolgere attività di selezione dei testi e di promozione, assumono la forma di editore. Questo consente loro di apporre il codice ISBN sui volumi e di adempiere agli obblighi di fiscalizzazione gravanti ai fini Iva sul libro. Questi due aspetti, come ci accingiamo a vedere, non sono affatto secondari dato che fanno fare al libro il salto di qualità indispensabile per poter essere commercializzato nei circuiti delle librerie fisiche e on line. Quasi tutti gli operatori del self-publishing sono attrezzati per la vendita diretta on line delle opere ai singoli clienti che le richiedano. Infine, i soggetti più importanti hanno stipulato accordi commerciali che consentono loro di inserire i volumi nella distribuzione ordinaria. Talvolta, anzi, come nel caso di Amazon, è il distributore che si è creato una propria struttura per il self-publishing, tagliando fuori dal processo produttivo/distributivo gli editori tradizionali.

 Se funziona per il libro cartaceo, il self-publishing è addirittura formidabile per gli ebook, dove i costi di produzione sono praticamente annullati. In realtà, ognuno potrebbe prodursi a casa il proprio ebook partendo da word o da altri formati di testo e utilizzando programmi di conversione non eccessivamente complessi. Per i libri elettronici l’utilità principale fornita degli operatori di self-publishing non è tanto quella di fornire software facilitati che permettono all’autore di convertire il suo testo in ebook, ma è più che altro quella di dare accesso a piattaforme per la distribuzione on line dei libri elettronici.

Segue… (3° di più post)

Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: