Presenterò Patrick Fogli mercoledì 30 aprile alla Ibs di Firenze

Mercoledì 30 alle 18, insieme a Giuseppe Previti, alla libreria IBS di Firenze (via de’ Cerretani 16r), presenterò Patrick Fogli e il suo davvero molto bello Dovrei essere Fumo (PIEMME)

 

dovrei-essere-fumo

Fogli ha un ottimo sito dove sono presentati i suoi numerosi libri, il suo blog, il film a cui ha contribuito come sceneggiatore.

 

Dovrei essere fumo (dal sito di Fogli)

Sono nato il 25 luglio 1921,
mi chiamo Emile Riemann e sono ebreo.

Emile arriva a Auschwitz nel 1942.
Ha poco più di vent’anni, con lui ci sono la fidanzata e il fratello minore.
In Francia, da qualche parte, può sperare che i suoi genitori siano vivi.
Emile entra nel Sonderkommando di Auschwitz e diventa un impiegato della morte,
uno degli anelli della catena che stermina vite umane a migliaia ogni giorno.

Alberto, oggi, è un soldato dei corpi speciali,
un uomo in fuga dalla guerra, dagli effetti collaterali, dall’ipocrisia.
Qualcuno gli offre un lavoro. E’ molto ricco, molto riservato, molto anziano, molto malato.
Un lavoro strano, forse non casuale.

A legare le due storie, a così tanti anni di distanza, un quaderno azzurro
che Alberto legge ogni sera, prima di dormire.
Il racconto di una vita che gli è stata consegnata.

Perchè nulla si perda. Perchè non accada di nuovo.

RECENSIONI

Il libro ha avuto moltissime recensioni. Alcune le potete trovare qui:

http://www.patrickfogli.com/stampa/recensioni-dovrei-essere-fumo.html

 

L’AUTORE (dal sito di Fogli)

Sono nato il 15 aprile 1971 e faccio lo scrittore.

Dirlo mi fa ancora un certo effetto, ma dopo un po’ romanzi è inutile far finta che non sia così. Molti anni fa, ho anche giocato a tennis, ma le articolazioni hanno deciso che si doveva smettere.

Cerco di raccontare quello che vedo e che non sento raccontare, il mondo in cui vivo e quello in cui potrei vivere, in un futuro vicino.
Ho scritto della strage di Bologna e della morte di Paolo Borsellino. Di traffico di bambini e pedofilia, di amianto.
Ho cercato di raccontare la zona grigia a metà fra il desiderio e la possibilità, la volontà e il rimpianto, il passato che non si racconta, troppo occupati da un presente che non riusciamo a decifrare.

Scrivo un blog, una specie di diario di viaggio di quello che vedo, che mi piace, che mi indigna, che mi appassiona.

Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: