Sono i sanculotti del self-publishing i veri punk di oggi?

Il self publishing presenta indubbiamente luci e ombre. Qui il pensiero di Giampaolo Simi.

il blog di giampaolo simi

Quando assisto al dibattito sul self publishing, penso alla musica. Come mai? Ve lo racconto prendendola alla larga – ma non troppo, promesso.

Non di rado, durante le presentazioni di Cosa resta di noi, qualcuno tira in ballo la musica. La musica nel tuo romanzo è importante, mi dicono molti lettori. A ben vedere, interviene solo in due o tre punti però sì, sono punti davvero fondamentali. La reunion dei Blur a Glastonbury, l’incontro di San Valentino fra Edo e Anna giocato sulle gesta delle band anni ‘80. L’educazione sentimentale di Edo sembra poi riassumersi nel brano che ha chiuso la breve storia dei Joy Division e ha cambiato per sempre quella del rock: Love will tear us apart. Traduzione letterale: l’amore ci farà a pezzi.

Joy-Division-Love-Will-Tear-Us-Apart-600x576La statistica mi ha insegnato che fra il pubblico almeno qualcuno che conosce i Joy Division c’è sempre. E spesso quel qualcuno conosce a memoria…

View original post 952 altre parole

Annunci

Info Sergio Calamandrei
Scrivo: vedi www.calamandrei.it Ho pubblicato due romanzi, un saggio e vari racconti che nel complesso formano il Progetto SESSO MOTORE ( www.calamandrei.it/sessomotore.htm ). Oltre a ciò, vari altri racconti. scrivere@calamandrei.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: