Le regole dell’anagramma

Le regole dell'anagramma di Dario Falleti (Hobby & Work) è il secondo romanzo giallo/spy story (dopo La virtù del cerchio, vincitore del premio Azzeccagarbugli 2008, Migliore Opera Prima) con protagonista il commissario Negroni, che stavolta viene assunto dai servizi segreti con contratto da precario. Andrà in missione a Londra dove si troverà coinvolto in un complotto teso ad acquisire il controllo della principale compagnia telefonica italiana, attualmente guidata da un imprenditore che l'ha con metodo spogliata di tutti i suoi beni più preziosi (questo è quanto immaginato dall'autore nel suo romanzo, con un notevole sforzo di fantasia. Ogni riferimento a fatti e personaggi reali è, naturalmente, del tutto casuale).
 

More about Le regole dell'anagramma

Un libro ironico, intelligente e pieno di osservazioni acute e condivisibili di un autore che merita una grande fortuna. Se la ottenesse, sarebbe un buon segnale di evoluzione del mondo dell'editoria e dei gusti del pubblico.

recensione su Milanonera:
http://milanonera.hotmag.me/?p=6466

 

Libri letti di recente (e anche in passato)

Facendo seguito al mio ultimo post, segnalo che ho aggiornato la pagina del mio sito dove sono riportati tutti i libri che ho letto.

In particolare, in questa pagina sono elencati tutti i libri da me letti dal 2006 in poi, con alcune brevi note.

Se proprio uno fosse particolarmente interessato a sapere tutto sulle mie letture, questo è l’indirizzo della mia libreria su aNobii (il sito in cui ognuno può indicare i libri che ha letto) dove ho appena superato il numero di 500 libri inseriti.

Nel caso vogliate, quindi, buona lettura delle mie letture.

Il momento giusto

Venite, venite B52 di Sandro Veronesi e Tre sono le cose misteriose di Tullio Avoledo sono due libri molto belli che purtroppo ho letto in queste ultime settimane.

Purtroppo nel senso che mi dispiace averli letti adesso, perché questi, per me, come ogni anno, sono mesi lavorativamente pesantissimi e non ho il tempo e la concentrazione per scrivere due approfonditi commenti, come questi romanzi meriterebbero.


More about Tre sono le cose misteriose
Se volete saperne qualcosa di più, cliccate sulle immagini delle copertine e troverete le schede di aNobii.
Da parte mia, suggerisco di leggerli.

More about Venite venite B-52
Forse scriverò dei commenti più avanti, ad agosto o settembre, ma non sarà la stessa cosa.
Il momento di farlo era adesso, fresco di lettura, perché ogni cosa ha il suo tempo ottimale e più tardi non riuscirò a recuperare certe sensazioni e certi entusiasmi. 

Ecco; potessi esprimere un desiderio, forse questo non sarebbe il primo della lista, ma comunque avrebbe una buona posizione: vorrei il dono della tempestività; fare sempre le cose, importanti o meno importanti, quando è il momento giusto.

Libri che ho letto

Dopo un po’ di colpevole latitanza, ho aggiornato il mio sito www.calamandrei.it , in particolar modo la lista commentata dei libri che ho letto e che devo leggere. 

Una lista dei miei libri più completa, ma decisamente più sintetica, la trovate sulla mia pagina di aNobii.

Alessandra, Capitano del RIS di Francesca Padula

Alessandra Capitano del RIS dell’amica Francesca Padula edito da Manidistrega Editrice sarà presentato martedì 12 maggio a Firenze.

 

Più riguardo a Alessandra capitano del ris

Questo romanzo giallo-rosa è uscito a ottobre 2008 in occasione del Pisa Book Festival.

Parla di una mamma carabiniera e dei suoi notevoli sforzi per essere buona madre e per essere buona carabiniera. Non è propriamente un giallo, dato che l’aspetto che l’autrice ha voluto sviluppare maggiormente è quello sentimentale. Le varie indagini si alternano ai momenti di vita della protagonista, nel modo tipico delle fiction televisive di ambiente investigativo. La narrazione dei diversi delitti permette all’autrice di illustrarci alcune tecniche operative dei RIS e il romanzo vanta una introduzione del Tenente Colonnello Luciano Garofano, Comandante del RIS e autore di Delitti imperfetti, e una prefazione di Leonardo Gori. Il libro è caratterizzato da un uso molto esteso ed interessante dei dialoghi ed è “dedicato a tutte le biologhe che hanno trovato la loro strada fuori dei laboratori”.

Invito alla Presentazione
del Romanzo di Francesca Padula
 

(Introduzione di  Luciano Garofano
Comandante del R.I.S. di Parma
e Prefazione dello scrittore Leonardo Gori)
 
Manidistrega Editrice
 

Martedì 12 Maggio ore 18.00 – Libreria Edison
Piazza della Repubblica 27,r – Fienze

 
Oltre all’Autrice interverranno
Leonardo Gori e Giuseppe Prevìti
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: