Nelle fauci del Mostro, sabato 12 alle Oblate di Firenze

Nelle fauci del Mostro è una antologia  ispirata alla vicenda del Mostro di Firenze, che, dopo tanti anni, continua a rimanere ben incisa, quasi un trauma indelebile, nell’immaginario collettivo dei fiorentini.

Sabato 12 novembre, alle 17, alla Biblioteca delle Oblate, si terrà la prima presentazione fiorentina dell’antologia.

Mostro Firenze copertina media

Ho partecipato all’antologia col racconto Eros e morte, dove collego la paura del Mostro con quella di un altro mostro, ben più rilevante e globale, che apparve negli stessi anni: l’AIDS. Di fatto, nella seconda parte degli anni Ottanta, la sessualità, invece di essere solo gioia, si velò di un retrogusto tragico. A Firenze, fu ancora peggio, perchè c’era anche il Mostro, a sottolineare il legame tra Eros e Thanatos: le pulsioni di vita e di morte.

L’antologia è curata da Andrea Gamannossi e pubblicata da Istos Edizioni (novembre 2016). Maggiori informazioni sul libro, e sul mio racconto, sono disponibili sulla pagina del mio sito dedicata all’antologia.

Alla presentazione di sabato 12 novembre alle Oblate, molti autori, tra i quali il sottoscritto, saranno presenti e a disposizione per ogni domanda.

presentazione-mostro-oblate-12-11-2016

Salva

Salva

Salva

Nelle fauci del Mostro, sabato 5 al Centrolibro di Scandicci

Nelle fauci del Mostro è una antologia  ispirata alla vicenda del Mostro di Firenze, che, dopo tanti anni, continua a rimanere ben incisa, quasi un trauma indelebile, nell’immaginario collettivo dei fiorentini.

Mostro Firenze copertina media

Ho partecipato all’antologia col racconto Eros e morte, dove collego la paura del Mostro con quella di un altro mostro, ben più rilevante e globale, che apparve negli stessi anni: l’AIDS. Di fatto, nella seconda parte degli anni Ottanta, la sessualità, invece di essere solo gioia, si velò di un retrogusto tragico. A Firenze, fu ancora peggio, perchè c’era anche il Mostro, a sottolineare il legame tra Eros e Thanatos: le pulsioni di vita e di morte.

L’antologia è curata da Andrea Gamannossi e pubblicata da Istos Edizioni (novembre 2016). Maggiori informazioni sul libro, e sul mio racconto, sono disponibili sulla pagina del mio sito dedicata all’antologia.

La prima presentazione sarà sabato 5 novembre al Centrolibro di Scandicci. Io e altri autori saremo presenti e a disposizione per ogni domanda.

Nelle fauci del Mostro Scandicci

Salva

Salva

Grazie, Graziano Braschi

Grazie, Graziano Braschi.

Io, come tanti altri autori, devo ringraziare Graziano Braschi per i consigli, l’incoraggiamento, la possibilità di partecipare ad antologie e iniziative relative al giallo e al noir. Per quel che riguarda la biografia di Graziano e il ricordo della sua figura, rimando a questa scheda e alle pagine di Stefano Martinelli e Giuseppe Previti.

Graziano Braschi è venuto a mancare il 13 ottobre 2015. A un anno di distanza, è uscita un’antologia in suo onore, alla quale ho partecipato, con grande emozione.

Grazie Graziano Braschi

 

L’antologia (ISBN 9788893830089) è curata da Alberto Eva e pubblicata da Carmignani Editrice.

L’immagine di copertina è un noto disegno di Graziano Braschi, che, tra le molte altre cose, è stato un appassionato vignettista.

Tutti i dettagli sul libro e sul mio racconto Veloce-Club, che narra della prima corsa in bici italiana, la Firenze-Pistoia del 2 febbraio 1870, sono disponibili in questa pagina.

 

Salva

Spedizione gratis per gli acquisti dei miei libri

Segnalo che fino alla mezzanotte del 29 maggio Youcanprint effettua spedizioni gratuite su oltre 8.500 titoli del loro store.

Potrebbe essere un’occasione da sfruttare per comprare i miei libri:

SESSO MOTORE 1: Indietro non si può di Sergio Calamandrei

INDIETRO NON SI PUO’ il mio ultimo romanzo

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/indietro-non-si-pu-sesso-motore-vol1.html

 

SESSO MOTORE ZERO: L'unico peccato di Sergio Calamandrei

L’UNICO PECCATO il prequel di Indietro non si può.

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/lunico-peccato-sesso-motore-vol-0.html

 

SESSO MOTORE 2: Perchè si fa poco sesso di Sergio Calamandrei

PERCHE’ SI FA POCO SESSO o, comunque, meno di quel che si vorrebbe fare: una divertente ma scientificamente accurata spiegazione dei motivi per cui l’amore è visto in modo diverso da uomini e donne.

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/didattica-e-formazione/perch-si-fa-poco-sesso-sesso-motore-vol2.html

 SanguePiattoGOLDgrande

SANGUE GRATIS E ALTRI FAVOLOSI RACCONTI un’antologia di racconti “di paura” che è il mio long-seller

Nell’edizione economica  (€ 8,90)

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/sangue-gratis-e-altri-favolosi-racconti.html

e nella edizione Gold, più bella (10,90)

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/sangue-gratis-e-altri-favolosi-racconti-gold-edition.html

 

Se poi vi torna male acquistare libri su internet potete contattarmi direttamente.

Buona lettura.


INDIETRO NON SI PUO’

1995: mentre i cellulari stanno iniziando a creare un nuovo modo di vivere, la giovane vedova di un conte ucciso in circostanze poco chiare incarica l’investigatore privato fiorentino Domenico Arturi di recuperare un prezioso libro del Settecento sparito dalla biblioteca di famiglia. Il precario equilibrio di Arturi viene messo in crisi dalla bella contessa che rivendica con orgoglio il proprio diritto di fare l’amore con chi più le aggrada e lo mette abbondantemente in pratica; solo che lo fa con altri, e non con Domenico. L’investigatore si complica ulteriormente la vita perché il principale indiziato del furto è un affascinante editore e l’investigatore cede alla tentazione di proporre proprio a lui il romanzo che da sempre desiderava pubblicare. Alla fine, Arturi risolverà i tanti misteri che ruotano attorno alla vedova ma per farlo dovrà addentrarsi in un mondo di relazioni pericolose, che mai avrebbe voluto affrontare. Questo romanzo fa parte del “Progetto sesso motore” (composto da due romanzi, un saggio, un’antologia di racconti, un blog e il sito www.calamandrei.it/sessomotore.htm ) che cerca di capire se la vera motivazione profonda che guida le nostre vite sia il sesso, l’amore o la ricerca di ricchezza e potere.

Per avere molte altre informazioni sul romanzo vedi http://www.calamandrei.it/progetto-sesso-motore/sesso-motore-1/

 


L’UNICO PECCATO

Firenze, primi anni ’90. L’investigatore privato Domenico Arturi indagando sul suicidio di uno studente fuori sede s’imbatte in un Club di Aspiranti Scrittori e in misteriosi traffici che ruotano attorno alla Biblioteca Nazionale. Nel frattempo, le leggi che hanno sempre regolato i rapporti tra i sessi fanno esplodere due intense storie d’amore. La prima è quella di un giovane avvocato già consumato dal proprio lavoro che cerca di rigenerarsi con un pericolosissimo amore per una ventenne. La seconda nasce tra una ricercatrice universitaria, ossessionata dalla propria abilità nell’interpretare il linguaggio del corpo, e un bibliotecario il quale ritiene esista un unico peccato che cerca in tutti i modi di evitare, commettendone molti altri nel frattempo. Questo è il primo dei due romanzi del “Progetto sesso motore”.

Per avere molte altre informazioni sul romanzo vedi http://www.calamandrei.it/progetto-sesso-motore/sesso-motore-zero/

 


PERCHE’ SI FA POCO SESSO

Qual è il motore immobile attorno al quale ruota l’esistenza umana, ovvero qual è la motivazione profonda che guida le nostre azioni? Se quello che vogliamo è essere felici, perché impieghiamo così tante energie nel cercare di accumulare potere e beni quando l’esperienza dimostra che non basta essere ricchi e potenti per essere felici? Perché il sesso è così pubblicizzato in questa nostra società e così osteggiato nella sua messa in pratica? Partendo dalla psicologia evoluzionistica e dall’analisi transazionale, passando attraverso la Teoria del Primo Sguardo, la Teoria del Giorno Giusto e la Teoria della Povertà Sessuale, l’autore illustra il problema delle complementarietà mancate e del perché la nostra società non possa tollerare il Comunismo Sessuale lasciando abbandonati al loro destino tanti e tante Proletari e Proletarie Sessuali. Alla fine, è il sesso il motore del mondo anche se il meccanismo, in realtà, funziona in maniera più contorta di quel che si potrebbe immaginare e ci sta portando a devastare il nostro pianeta. La notizia buona è che siamo ancora in tempo per salvarci e che farlo sarebbe anche molto piacevole. Questo saggio fa parte del “Progetto sesso motore”.

Per avere molte altre informazioni sul saggio vedi http://www.calamandrei.it/progetto-sesso-motore/sesso-motore-2-perche-si-fa-poco-sesso/


SANGUE GRATIS E ALTRI FAVOLOSI RACCONTI

Tre racconti lunghi tra vampiri, precari, orrori tropicali e notti infinite. “Sangue gratis e altre favolose offerte”: un vampiro perseguitato dalle offerte commerciali riceve la visita di una precaria. Lei vuole a tutti i costi fare carriera per rivalersi del grave smacco che segnerà tutta la sua vita: non è stata ammessa a un master per veline perché non abbastanza determinata per sopravvivere nel modo dello spettacolo, e ha dovuto ripiegare su una laurea ad Harvard. L’incontro tra il vampiro e la precaria si tingerà di tanto, tanto sangue. “Tsunami”: lo tsunami nell’Oceano Indiano del 2004 libera un orrore in cui si imbatte una spedizione della Protezione Civile italiana inviata per soccorrere i nostri connazionali. “Alba a Chinde”: il racconto di un uomo che incontra il Conte e lo segue a giro per il mondo, in una notte che non termina mai, sempre fuggendo il giorno. Ma alla fine l’alba arriva, su una deserta spiaggia del Mozambico.

Per maggiori informazioni sull’antologia vedi http://www.calamandrei.it/pubblicazioni/sangue-gratis/

Presenterò Martigli Giovedì 19 maggio alla IBS-Libraccio di Firenze – LA SCELTA DI SIGMUND

Il 19 maggio Giuseppe Previti e io presenteremo l’ultimo libro di Carlo A. Martigli alla IBS-Libraccio di Firenze (via de’ Cerretani 16R)

Giovedì 19 maggio ore 18.00
Carlo A. Martigli presenta
La scelta di Sigmund
Mondadori

martigli Freud copertina 1

Carlo A. Martigli è un autore di grande successo, sia in Italia che all’estero. Ha pubblicato, tra gli altri, con Mondadori, Longanesi e Castelvecchi.

LA QUARTA DI COPERTINA DE LA SCELTA DI SIGMUND

Dalla penna di uno dei più importanti autori di romanzi storici, una narrazione dal ritmo veloce e coinvolgente, la prima indagine del dottor Sigmund Freud.

Roma, 1903: la quiete della dolce notte estiva è turbata da un delitto perpetrato nel luogo più inviolabile, il Vaticano. Una guardia svizzera viene trovata morta insieme a una cameriera. Il vecchio papa ha le mani legate: indagini ufficiali solleverebbero un polverone, mettendo a repentaglio la credibilità della Chiesa. Ci penserà il Padre eterno a punire il colpevole. Ma quel che Leone XIII vuole assolutamente impedire è che, dopo la sua morte, il soglio di Pietro sia occupato da una persona coinvolta nel crimine. Così, per risolvere il mistero con la dovuta discrezione, Leone XIII decide di avvalersi della consulenza di un medico viennese, che si dice abbia elaborato teorie che rivoluzioneranno per sempre l’indagine della mente umana: Sigmund Freud. Con il suo metodo psicoanalitico, Freud dovrà portare alla luce il segreto che si cela nel cuore buio di uno dei cardinali destinati a diventare papa: Mariano Rampolla del Tindaro, il segretario di Stato, Luigi Oreglia di Santo Stefano, decano dei cardinali e camerlengo, Joaquín De Molina y Ortega, aiutante di camera del pontefice. E dovrà fare in fretta, perché il colpevole potrebbe tornare a colpire. Ad affiancarlo, un novizio in cui il papa ripone totale fiducia, Giuseppe Angelo Roncalli, giovanissimo ma già in odore di santità. Tra le strade chiassose di una Roma abbacinante e dentro le spesse mura del Vaticano – in cui convivono la bellezza senza tempo della Cappella Sistina e le stanze segrete in cui si tessono complicate trame diplomatiche – si muove uno straordinario gruppo di personaggi. Sigmund Freud, nella cui severa imperturbabilità trova spazio l’incapacità di resistere a un buon sigaro e alle lusinghe femminili; Leone XIII, papa modernissimo e sagace, che all’eccentricità unisce una fede concreta e propositiva; un giovane novizio, Giuseppe Angelo Roncalli, d’animo puro e cervello fine, e la cameriera Maria, semplice, intelligente e sensuale, con sua figlia Crocifissa, uno spirito ribelle che non si fida del dottore viennese…

ALCUNE RECENSIONI

Su Repubblica

Su Liberi di scrivere

Su Thrillercafé

Sul Corriere delle Sera

Su MilanoNera

L’AUTORE

carlo-martigli

Una biografia davvero completa di Martigli è presente sul suo sito. Questa è la sua pagina Facebook.

L’autore è del 1951. Ha pubblicato diversi libri per ragazzi con lo pseudonimo di Johnny Rosso. Le altre sue opere sono:

  •     Duelli castelli e gemelli, Giunti, Favola, 1995
  •     Lucius e il diamante perduto, Arnoldo Mondadori Editore, Ragazzi, 2007
  •     Thule l’impero dei ghiacci, Arnoldo Mondadori Editore, Ragazzi, 2008
  •     La resa dei conti, Castelvecchi, Economia, 2009
  •     Miracolo!, De Agostini, Religione Comparata, 2009
  •     999 l’ultimo custode, Castelvecchi, romanzo, 2009
  •     Toscana misteriosa, Castelvecchi, saggio, 2010
  •     L’eretico, Longanesi, romanzo, 2012
  •     La congiura dei potenti, Longanesi, romanzo, 2014
  •     La Scelta di Sigmund, Mondadori, romanzo, 2016
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: